Il popolo della riverginità

Hai passato anni a ingoiare tranquillamente ministri che rispondevano ai giornalisti con rutti e scorregge, o mostrando il dito medio, hai sostenuto un governo che spergiurava che Rubyrubacuori fosse la nipote di Mubarak, hai finto di non sentire quando il tuo presidente del consiglio dichiarava che Vittorio Mangano è stato un eroe, non hai fatto un plissé per un ministro cui qualcuno ha pagato la casa a sua insaputa,  hai riso per il presidente bello giovane e abbronzato, hai sghignazzato per la culona inchiavabile, hai annuito soddisfatto quando dicevano che la crisi non esiste e che noi eravamo messi meglio di tutti gli altri, hai sostenuto con tutte le forze intellettuali che ti rimanevano che le attività paranormali fra le lenzuola del capo del governo sono solo gossip (anche quando si ipotizza che abbia commesso dei reati) e non dovrebbero essere argomento di discussione politica e ora invece sei profondamente scandalizzato per un ministro tecnico che s’è detto, in una conversazione privata captata dai giornalisti, che è schifato da certa politica?
Allora anche tu sei pronto per iscriverti al Popolo della Riverginità.
Altro che libertà, altro che amore che vince su invidia e odio, anche tu ormai sei entrato nella politica del nuovo millennio ed hai capito che il ricambio necessario non è nelle ideologie, non è nelle candidature, ma è nella ricostruzione ideale del metaforico imene che separa quello che hai detto oggi da quelli che penserai domani.
Il futuro del paese non può prescindere dalla ricostruzione di una nuova verginità plasticosa che consenta di non doversi mai guardare indietro. Lo sai tu, lo sappiamo noi, lo sanno anche loro, i comunisti.
Quindi cosa aspetti? Il futuro è qui, a portata di mano!
Prendi subito la tessera del PDR, il POPOLO DELLA RIVERGINITA’.
In omaggio riceverai immediatamente un set di 125 imeni di ricambio per affrontare ogni imprevisto della vita con una verginità tutta nuova e una eccezionale sorpresa a tua insaputa.

Annunci

One thought on “Il popolo della riverginità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...