Post molto postumo su Roma-Milan

Se due squadre che difendono a cazzo di cane si incontrano va a finire che vince quella che attacca un po’ meglio. Non sempre, ci sono le botte di culo e altre possibili variabili, ma in genere è così.
Il Milan di quest’anno ha un discreto attacco, che è andato via via migliorando soprattutto grazie agli estri di El Shaarawy, e una difesa pessima.
La Roma di quest’anno ha una difesa che ha poco da invidiare a quella del Milan, ma il centrocampo e l’attacco girano come girano normalmente le squadre di Zeman.  Per cui si può dire che il risultato finale era, se non scontato, per lo meno prevedibile.
Soprattutto se per una volta il faraone decide di fare cilecca cercando di entrare in porta con la palla quando sarebbe bastato tirare.
Poco male, c’era il rischio di crearsi delle strane illusioni.
Ora vediamo se dalla finestra di mercato invernale esce qualche sorpresa positiva, tipo un difensore centrale e un centrocampista.
Altrimenti sappiamo già cosa ci aspetta.

Annunci

One thought on “Post molto postumo su Roma-Milan

  1. La cessione di Robinho, che è vero che ha lo stesso rapporto col gol di Poldo coi panini, ma che non mi pare una coincidenza che tornato lui abbiamo iniziato a vincere, è una cazzata che pagheremo cara.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...