Milan-Bologna

Primo tempo bello come un portamatite in pelle di ano.
Secondo tempo uguale.
Poi la luce. Balotelli, finalmente tolto da quel ruolo da prima e unica punta che non gli appartiene e serve solo ad intristirlo (e noi con lui) (chi ha orecchio per intendere intenda) (capito Culo di legno?) trova uno di quei gol che ti ricordi per un pezzo.
Non sarà ancora un campione, ma segnare così dopo una partita giocata male è la cosa più da campione che abbia visto fare stasera. E’ quasi facile segnare quando tu e la squadra state giocando da dio.
Certo da buon milanista mi piacerebbe vedere più gol di quelli facili e una squadra che gira a modino, ma è chiaro che per quest’anno tocca accontentarsi. Soprattutto quando ci si trova a giocare contro squadre come il Bologna di stasera, che ha fatto la sua partita giocando perennemente con 5 uomini nella sua area ed altri 5 davanti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...