Sampdoria-Milan: 0-2

Post postumo. Il tempo per scrivere ce l’avevo pure, ma ormai cosa c’è di nuovo da scrivere?
Apprezzo il fatto che cominci a vedersi quello che si potrebbe definire il marchio di Seedorf su questo Milan. Anche se a volte non capisco alcune sue scelte (ma d’altronde lui è l’allenatore, io sono un tifoso, fa parte dei rispettivi ruoli).
Apprezzo soprattutto il fatto che l’impronta di Seedorf si traduce nel fatto che il suo Milan ha un’idea di gioco riconoscibile, cosa che con Allegri ci stavamo dimenticando.
Il Milan fa il suo gioco, magari si adatta alle situazioni, ma fa il suo gioco. Ed è un gioco che necessita di giocatori che hanno i piedi buoni.
Bella differenza rispetto alla squadra amorfa e muscolare di Allegri.
La differenza poi si riflette anche nei risultati, e questo è il bello. Quando i fatti cosano.
Ecco, adesso dovrei forse fare le pagelle, ma non mi va.
E’ un periodo strano, succedon cose che fan si che altre cose codino in varie cose. Per cui non ho voglia di dilungarmi, tutto qua.
Dico solo un’ultima cosa: Taarabt a tratti mi ricorda il genio. Lo so, ne deve mangiare di noccioline, ma sembra avere la stessa follia e lo stesso tocco di palla. Speriamo che non si perda per strada. Sopratutto speriamo di non perderlo noi.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...