No Beppe no Beppe, io non ci casco

Ieri sera mi sono armato di forza e coraggio ed ho guardato parte dello show di Grillo da piazza duomo a Milano. Bisogna ammettere che il suo mestiere lo sa fare, non che questa sia la scoperta del secolo. Poi magari c’è da capire qual è il suo mestiere, e questo è un altro discorso.
Diciamo questo, in quello che gli ho sentito dire ieri ci sono molte verità, mischiate in un enorme calderone con robe improbabili o inverosimili, il tutto condito con abbondanti supercazzole. E questo è solo parte del problema.
L’altra parte è quella che riguarda le sue ricette per risolvere i problemi. In quelle di cose che trovo condivisibili ce ne sono molte meno. Qui casca l’asino.
È come se Grillo fosse una sorta di dottor House che azzecca al volo la metà delle diagnosi, in genere il Lupus, ma poi pretende di curare tutto allo stesso modo. “Ecco, ingerisca questa biowashball e vedrà che in un paio di giorni starà meglio”.
E poi c’è l’altro problema: i grillini.
Qui l’asino non solo casca, ma finisce schiacciato dall’elefante che lo stava seguendo e gli inciampa addosso.
Non è bello generalizzare, ma in questo caso, per amor di sintesi, farò un’eccezione. Il grillino medio, se esiste, è uno che si crede meglio di me perché crede ciecamente nel verbo. E se non esiste un grillino medio, esistono quei grillini reali con cui ho avuto il piacere di confrontarmi di persona. I quali, senza eccezione alcuna (lo so, sarò sfigato io) hanno sempre manifestato un’enorme spocchia nei confronti di chi non la pensa come loro. Loro sono gli eletti, quelli che salveranno il mondo, coloro che hanno visto la luce.
Beh, cari grillini, vi dirò una cosa: non siete migliori di me.
Io non credo nel complotto degli illuminati, non credo nelle scie chimiche, non credo che uscire dall’Euro possa avere effetti benefici esattamente come non credo in un qualunque dio onnipotente e onnisciente.
Il fatto che voi crediate in alcune di queste cose non vi rende migliori di me, esattamente come il non crederci non rende me migliore di voi (magari un po’ sì, ma è un’opinione personale e come tale confutabile alla bisogna).
Credo che ci sia bisogno di più persone oneste in politica (il massimo sarebbe che ci fossero solo persone oneste, ma oltre una erta età bisogna smettere di credere alle favole). Per cui se il M5S riesce a portare un po’ più di onestà in politica non posso che esserne contento.
Ma essere onesti dovrebbe essere un prerequisito, una cosa data per scontata, come dire che avere due gambe funzionanti dovrebbe essere un prerequisito per fare il centravanti nella nazionale. Avere due gambe però non basta per fare il centravanti, come essere onesti non basta per governare una qualsiasi istituzione.
E, soprattutto, essere grillino non significa essere automaticamente onesto, esattamente come non essere grillino non significa automaticamente essere disonesto.
Perché parlo della spocchia e non dei programmi del M5S?
Semplice, perché è evidente dal loro stesso atteggiamento che questa spocchia viene prima del programma. Se il M5S si rifiuta di cercare qualunque tipo di accordo con chicchessia in nome di questa sua presunta superiorità morale ed umana, è evidente che il programma viene dopo.
Perché ci si può anche continuare a riempire la bocca dicendo che il programma sarà realizzato senza compromessi una volta ottenuto il 50% + 1 dei voti. Ma la realtà è che a meno che ciò non avvenga realmente (o che non si prenda il potere in qualche altro modo e, in questo caso, del programma non se ne impippa nessuno), se non si tenta neppure di parlare con gli altri, nel programma ci si può scrivere qualunque cosa, anche la promessa di portare l’aspettativa di vita media a 300 anni per tutti e di aprire un golf club per non vedenti su Marte.
Poi se vogliamo entrare nel merito si può anche fare. Il programma per le Europee del M5S riporta alle prime righe di questo post. Ci sono un paio di cose condivisibili, un paio di enormi castronerie, qualche imprecisione e il solito modo di procedere per slogan che accomuna, molto più di quanto vogliano ammettere, i grillini a tutti gli altri partiti.

  • Il fiscal compact deriva da un trattato tra governi europei, per cui per abolirlo bisogna fare un altro trattato tra governi. Come conta di arrivarci Grillo, andando al governo da solo in tutti i paesi che hanno firmato il trattato? Mah.
  • Eurobond. Questa pare una buona idea. Tant’è che nel parlamento europeo se ne discute già da tempo. Immagino quindi che al momento giusto gli europarlamentari grillini voteranno, insieme magari al PSE, per l’approvazione degli eurobond.
  • Alleanza tra paesi mediterranei per la politica comune. Eh. Quali? Solo quelli Europei? O anche quelli non europei? E poi che si fa, si esce dall’Europa e si fa L’Unione mediterranea (magari imponendo il fiscal compact al Marocco)? Francamente a me pare una supercazzola.
  • Investimenti in innovazione e nuove attività produttive esclusi dal limite del 3% annuo di deficit di bilancio. Bisogna rivedere Maastricht. E qui si ritorna al primo ed al secondo punto.
  • Il punto sui finanziamenti alle attività agricole non è particolarmente chiaro, non si capisce chi viene finanziato e da chi, con quali soldi, né perché. Mi pare scritto soprattutto per tentare di togliere qualche voto valligiano alla Lega.. Spuercazzola.
  • Il pareggio di bilancio non dipende dall’europa. Supercazzola.
  • Il referendum sull’euro semplicemente non si può fare. Supercazzola2.

Quindi?
Quindi domenica non voterò M5S. Beppe, non mi hai convinto.
Voterò, con la vaga sensazione di puntare ancora una volta al meno peggio, per il PD. E poi sarà quel che sarà.
Ai posteri l’ardua sentenza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...