L’Olanda fu ariosa

Come sempre succede quando la posta in gioco si fa pesante, quel gran genio di Van Gaal apre lo scrigno in cui custodisce i suoi celeberrimi moduli di gioco e ne estrae un pesante catenaccio.
Per l’occasione della semifinale di ieri il catenaccio prevedeva marcature doppie sul portatore di palla e multiple su Messi, e poi palla lunga e Robben a pedalare.
L’Argentina, allenata da uno che è salito sul pullman della squadra pensando di andare in gita con i compagni dell’associazione “capelli d’argento” di Buenos Aires, si adegua ben volentieri.
Ritmi lenti, nessun rischio di subire un tiro in porta, poca corsa.
“Bene così – avrà pensato l’anziano maestro in panchina – i ragazzi non mi sudano e non mi prendono il raffreddore.”
Ne è venuta fuori una partita in cui gli unici scossoni ci sono stati quando la testa mi ciondolava per l’abbiocco.
Peggio di un film di Lars Von Trier in lingua originale.
Lo stesso Messi, l’uomo più atteso dell’intero mondiale, ha potuto fare ben poco, un po’ perché regolarmente circondato da almeno 6 gamboni olandesi ogni volta che toccava palla, ma soprattutto perché c’era ‘sto vecchietto in panchina che gli urlava continuamente di stare attento a non sudare.
Com’è come non è si è arrivati alla lotteria dei rigori. Che a saperlo prima avrei puntato la sveglia e mi sarei risparmiato due ore di noia assoluta.
E qui finalmente qualcosa è successo.
Quel gran genio di Van Gaal questa volta s’è scordato di tenersi buono un cambio per fare entrare il Benji Price dei rigori, per cui è rimasto in porta quell’altro, quello scarso.
Il portiere dell’argentina invece ha chiesto al suo allenatote se si poteva finalmente buttare.
“Hai mangiato da almeno due ore?”
“Sì maestro”
“Va bene, allora ti puoi buttare, ma non sudare”
Morale, argentini in finale e olandesi scornacchiati.

Annunci

One thought on “L’Olanda fu ariosa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...