Tre partite, un punto, zero titoli

Scherzando l’altro giorno con un collega interista gli dicevo che la maglia del Milan di quest’anno fa talmente cagare che non la regalerei neppure ad un interista.
Purtroppo la maglia è l’ultimo dei problemi, anzi. E’ indubbiamente di una bruttezza imbarazzante, ma se la si guarda indossata da questa squadra riesce quasi a migliorarla.
Non credo che ci siano altre parole da spendere.
Che questa sarebbe stata una stagione avara di gioie lo avevamo capito in molti già da agosto. Si sperava, forse con troppo ottimismo, in qualcosa di più.
Ma era evidente che il Milan è una squadra costruita senza un briciolo di progetto ed affidata ad un allenatore senza alcuna esperienza vera (Pippo, chi te l’ha fatto fare?).
Per quest’anno temo che ci sia poco da fare, non mi unisco alla schiera di quelli che credono che da qui a fine febbraio arrivi il salvatore. Alle nozze coi fichi secchi non crede più nessuno ed è più che evidente ormai che coi saldi a parametro zero non si prendono i campioni. Ci vogliono i soldi e ci vuole un progetto. Senza soldi si può fare solo un progetto a lungo termine, ma non ci si può illudere di essere comunque competitivi ad un certo livello.
Al momento comunque non abbiamo né l’uno né l’altro.
La speranza che mi resta è che arrivati alla fine di questa ennesima stagione di agonia la famiglia Berlusconi si decida a vendere la squadra.

One thought on “Tre partite, un punto, zero titoli

  1. Come ho scritto nel mio post incazzato,
    Il mantra è sempre lo stesso: quando si vince è merito di Berlusconi e di Galliani, quando si perde è colpa dell’allenatore. Mi chiedo però quanto potrà durare questo giochino e, soprattutto, quando chi di dovere sarà costretto ad affrontare le proprie responsabilità.

    Io, nel frattempo, aspetto. E mentre aspetto continuo a tifare il Milan. Quello vero però, non questa vomitevole imitazione.

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...