Siamo apostocosì

Uno non fa a tempo ad assentarsi un paio di settimane che succede di tutto. Andiamo per punti. 
Il berlusca annuncia la cessione di metà della società a Bee Tacalabala. in realtà mancherebbero ancora delle piccolissime formalità, tipo le firme ed i soldi) (quisquilie, cazzabubbole), ma se Silvio ha detto che è fatta, è fatta. Quando mai dalla sua boccuccia Santa è uscito qualcosa che fosse meno della verità?

Inzaghi viene esonerato.(Addio Pippo mio, è stato bello finché non hai deciso di sederti in panchina) Al suo posto  arriva Mihailovic (che almeno sa tirare le punizioni). 

 Galliani annuncia l’acquisto di mezza Europa ed un po’ di Kamchakta,  ma poi si dimentica di far firmare i contratti e gli affari sfumano. Però ci sono ancora i soldi del monopoli per cui ricominciano subito ad affiorare, ma che dico a fioccare come nespole, i nomi dei tanti altri grandi giocatori che verranno acquistati quest’estate. Sempre che qualcuno si degni di avvisarli.

Non vedo l’ora di poter festeggiare l’arrivo del nuovo Messi, del nuovo Gullit, del nuovo Baresi, del nuovo Maldini e del nuovo Pirlo. Anche se, temo, finirà che toccherà limitarsi al vecchio Muntari.

One thought on “Siamo apostocosì

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...