Roma-Milan: 1-1

Un tempo per uno non fa male a nessuno.
Se nel primo tempo il vantaggio romanista fosse stato più ampio non ci sarebbe stato molto da ridire. Per fortuna c’è Gigione Donnarumma che ha salvato la baracca.
Nel secondo tempo i ruoli si sono invertiti e se il Milan avesse vinto non sarebbe stato un furto.
Alla fine il pari ci sta, ma per come si sono messe le cose durante la partita è una delusione comunque. Queste sono le partite da portare a casa. Punto.
Il fatto di non essere riusciti a segnare altri gol dopo quello del pareggio, contro una Rometta completamente bollita come quella di sabato nel secondo tempo, non è un buon segnale. Come non è stato un buon segnale il fatto di non essere riusciti a segnare contro il Bologna mercoledì scorso. Due partite in cui, per come si sono svolte, alla fine avremmo potuto raccogliere 6 punti. E invece ce ne portiamo a casa 1.
Ma come? Con tutti quegli attaccanti, possibile che non si riesca a buttarla dentro? Possibile. Certo.
Poi però non ci si stupisca se una squadra che, oltre a avere una difesa mediamente ridicola, fa fatica anche a segnare contro difese peggiori della sua, si ritrova con mestizia all’ottavo posto in classifica.
Io qui lo dico e non lo nego: spero che finalmente torni a disposizione Supermario.
Non trasformerà il Milan nel Barcellona, ma se non altro è uno che fa sempre un po’ di paura alle difese avversarie. E poi con lui di nuovo in campo, magari insieme a Mexes, Niang e Luiz Adriano, il livello di tamarraggine della squadra potrebbe raggiungere picchi tali da creare una discontinuità spazio-temporale che ci riporta tutti indietro ai bei tempi in cui la maglia rossonera era indossata da veri campioni, o che trasforma i suddetti tamarri in potenti cavalieri Jedi in cui scorre potente la forza, o che semplicemente li ripettina tutti come impiegati del catasto, facendo scoprire in loro una nuova vocazione.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...