E poi, la bottiglia è vuota (Milan – Lazio: 1-1)

Alla fine ci diranno che la colpa è tutta di Mihajlovic, che con la formidabile rosa a disposizione non è riuscito ad arrivare neppure al terzo posto.
Del fatto che stia cercando di tenere in piedi la baracca pur venendo evidentemente sfiduciato dal Berlusca una settimana sì e l’altra pure non faranno cenno, ovviamente.
Come non faranno cenno del fatto che in questa rosa ci sono a malapena 10 giocatori in grado di fare una discreta figura (discreta, non buona) ma solo nella formazione ottimale e con un solo modulo possibile, il 4-4-2. Sì, avete letto bene, ho scritto 10. L’undicesimo bisogna inventarselo di volta in volta. Non parliamo poi delle riserve.
Per quanto riguarda la partita di ieri, guardatevi il post di settimana scorsa, o di quella precedente. C’è una tragica costanza di non rendimento in questa squadra che in qualche modo conforta.
Eppure da qui alla fine di campionato, tolte la Juve e la Roma, abbiamo tutte partite sulla carta abbordabili. Sulla carta, sottolineo sulla carta, almeno il 6° posto dovremmo riuscire a mantenerlo.
Io comunque, per non sbagliarmi, mi procuro qualche altra bottiglia.

One thought on “E poi, la bottiglia è vuota (Milan – Lazio: 1-1)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...