La solitudine del derby 

Quando al 90º minuto di un derby che la tua squadra sta quasi miracolosamente vincendo, dopo avere giocato peggio di quelli là, ma avendo avuto il merito di buttarla dentro, è normale che cominci un po’ a crederci. Anche se è da almeno un quarto d’ora che la tua squadra sta subendo senza reagire, complice il tuo allenatore che ha pensato di giocarsi i cambi per dare il più chiaro dei segnali di indietro tutta.
Purtroppo è anche normale che gli altri, se da almeno un quarto d’ora stanno giocando fissi nella tua area di  rigore, possano trovare anche all’ultimo minuto la botta di culo che fa entrare la palla. E sì, spesso questa botta  di culo è generata da un errore della difesa. Anche questo è normale.
Per cui è normale che tutte le madonne che fino all’ultimo hai semplicemente mormorato fra te e te, quando loro segnano al 92º minuto, prorompano come un enorme rutto che fa tremare le pareti di casa e sveglia i bambini dei vicini. Bambini la cui infanzia è stata definitivamente rovinata da un derby bruttino con un finale a sorpresa, di quei finali che però non possono piacere a chi rifa per la squadra giusta di Milano.
Lo stavamo vincendo senza meritarlo. Per certi tifosi è meglio di una vittoria con goleada. Io sono di quelli che invece ricorderanno per sempre il derby dell’11 maggio 2001. Per cui mi spiace, sarebbe stato bello, ma alla fine va bene anche così. Poteva andare peggio.

2 thoughts on “La solitudine del derby 

  1. Non va poi tanto male. Se la sera dell’11/9 (dopo la sconfitta dall’Udinese) qualcuno avesse profetizzato “nelle prossime 11 partite faremo 26 punti e ci ritroveremo in zona Champions…” lo avrebbero ricoverato alla neurodeliri.

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...